Sportello d'ascolto psicologico

Lo sportello è attivo da lunedì  15 novembre  2021, con cadenza settimanale.

Gli adolescenti minorenni che vorranno accedere individualmente al servizio dovranno presentare direttamente alla psicologa in occasione del primo incontro dello sportello d'ascolto, il previsto modulo di consenso informato, debitamente compilato e firmato da entrambi i genitori.

-------------------------------------------------------------------------------------------

SPORTELLO D’ASCOLTO PSICOLOGICO

    A cura della Psicologa, Dott.ssa Teresa Saponara

 Lo Sportello d’ascolto costituisce uno spazio volto ad accogliere e supportare gli studenti nell'affrontare i diversi compiti evolutivi, rappresentando così un'occasione per definire risorse individuali o collettive necessarie per superare un’eventuale situazione di impasse evolutivo, di disagio scolastico o di sofferenza personale.

Può infatti succedere che alcuni adolescenti, dovendosi confrontare con numerosi e complessi compiti di sviluppo quali la costruzione dell’idea di se stessi, la ricerca di indipendenza, di autonomia e del senso per la vita, si trovino ad affrontare alcune difficoltà nel loro percorso di crescita. . In questo quadro, lo Sportello d’Ascolto non si delinea come un percorso psicoterapico: prevede infatti un massimo di tre incontri per studente, in genere sufficienti per consentirgli di focalizzare le soluzioni attuabili, di riscoprire le proprie potenzialità inespresse, di uscire dall’impasse che in alcuni momenti della vita causa passività e sofferenza. Se, invece, nel corso degli incontri dovessero emergere problematiche che necessitano di un maggior approfondimento, lo psicologo si occuperà di indirizzare lo studente presso un Servizio adeguato al proseguimento del lavoro. 

Ai rappresentanti di classe è consentito richiedere l’intervento della psicologa anche in occasione delle assemblee di classe per consulenze finalizzate a migliorare le dinamiche di gruppo e a ottimizzare le potenzialità degli ambienti di apprendimento. In questa circostanza i rappresentanti di classe comunicheranno ai responsabili di plesso la volontà di favorire l’intervento della psicologa in classe; i responsabili di plesso, avvisati per tempo, avranno premura di prendere contatti con la psicologa e di verificare la praticabilità dell’intervento.

In considerazione dell’emergenza epidemiologica attuale, per quest’anno scolastico, le attività saranno volte a fornire supporto psicologico anche ai docenti per prevenire o fronteggiare forme di disagio e/o malessere derivanti dalla fase post-lockdown da pandemia COVID-19 e per rispondere alle difficoltà relazionali derivanti dallo stress lavorativo. 

Come accedere al servizio

Lo sportello è attivo nella  giornata del martedì  dalle ore 9.30 alle ore 11.30. E’ altresì possibile concordare un orario diverso, anche a margine della giornata scolastica.

I colloqui si svolgeranno in presenza o a distanza, in considerazione della  modalità di frequenza in essere  per le ore curricolari della mattina.

 I richiedenti potranno produrre istanza utilizzando il modulo on line;  la pagina relativa al modulo on line è riservata; è pertanto  necessario autenticarsi cliccando  sull’ apposito link[accedi] posto nell’ homepage del sito istituzionale, in alto a destra, inserendo il nome utente e la password del Registro Elettronico. Successivamente, bisogna cliccare sull’icona “Sportello d’ascolto psicologico” per accedere al modulo suddetto.

Le richieste verranno accolte il prima possibile e i diretti interessati saranno invitati al colloquio nel primo giorno disponibile. L’invito sarà comunicato allo studente interessato in tempo utile.

Gli studenti minorenni dovranno essere sempre autorizzati dai propri genitori; questi ultimi dovranno compilare il “modulo di consenso informato per prestazioni di consulenza presso lo sportello di ascolto scolastico”, presente nel sito della scuola, nell’apposita sezione appositamente dedicata al servizio.

I rappresentanti di classe possono richiedere, tramite istanza rivolta ai responsabili di plesso, l’intervento dello psicologo in occasione delle assemblee di classe.

Allegati
Presentazione dell'attività_21-22.docx
Modello_ConsensoInformatosportelloascolto_21-22.pdf