Centro Sportivo Scolastico

ATTENZIONE

Annullamento ultime lezioni Centro Sportivo Scolastico

Visto il caldo di questi giorni e le previsioni per la prossima settimana, considerando che le lezioni del CSS si svolgono all'aperto dalle ore 14 alle ore 17, i docenti del dipartimento di scienze motorie e sportive hanno deciso di annullare gli ultimi incontri del Centro Sportivo Scolastico.


Calendario attività 



Atletica leggera

Campo di atletica “Romeo Galli”



10 maggio dalle ore 14 alle ore 17

17 maggio dalle ore 14 alle ore 17

19 maggio dalle ore 14 alle ore 17

23 maggio dalle ore 14 alle ore 17



Tennis

Circolo Campanella

 

20 aprile dalle ore 14:30 alle ore 16:30

21 aprile dalle ore 14:30 alle ore 16:30

22 aprile dalle ore 14:30 alle ore 16:30

27 aprile dalle ore 14:30 alle ore 16:30

4 maggio dalle ore 14:30 alle ore 16:30

11 maggio dalle ore 14:30 alle ore 16:30



Atletica leggera

Palestra Valeriani

 

21 aprile dalle ore 14 alle ore 17

26 e 28 aprile dalle ore 14 alle ore 16 formazione squadre per Campionati Studenteschi fase provinciale del 5 maggio

03 maggio dalle ore 14 alle ore 17

12 maggio dalle ore 14 alle ore 17

31 maggio dalle ore 14 alle ore 17


Modulo iscrizione Centro Sportivo Scolastico per alunni maggiorenni

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfKFiB6VI6z5-7085QcIq06PwSyc4A5eMXNiDfgc9RsdmaG8g/viewform


Modulo iscrizione Centro Sportivo Scolastico per alunni minorenni

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdImqYUv7e-xHGjJUM4_AeWpfdMoYzpE6QdYH-PwOsB-wtGtQ/viewform


REGOLAMENTO TORNEO DI ISTITUTO DI PING PONG 


Il torneo si svolgerà nella palestra del Valeriani. 

Numero di partecipanti: il torneo avrà luogo con un minimo di 8 ed un massimo di 32  partecipanti. 

Iscrizione: direttamente in palestra il 5 Aprile dalle ore 14 alle ore 14.30.

Premi: saranno assegnati ai primi tre classificati 

Il torneo consta generalmente di due fasi: una prima eliminatoria con gironi all’italiana e una  seconda ad eliminazione diretta. 

A seconda del numero di giocatori iscritti al torneo, essi verranno suddivisi in gironi all’italiana  (ove è possibile si cerca sempre di formare gironi composti da quattro(4) elementi); i partecipanti  saranno inseriti nei vari gironi tramite sorteggio. Al termine del  girone verrà stilata la classifica di ciascun raggruppamento dal primo posto fino al quarto (o ultimo  posto in caso di composizione di gironi non tutti da 4), in caso di parità fra due o più giocatori per  decretare il miglior classificato si prenderanno in considerazione i seguenti parametri: 

  • Scontri diretti 
  • Miglior differenza punti (punti fatti meno quelli subiti nel corso delle partite del girone)
  • Maggior numero di punti fatti 
  • Minor numero di punti subiti 
  • Sorteggio  

I punti all’interno del girone saranno così assegnati: 

  • 3 (tre) punti al giocatore che si aggiudicherà l’incontro facendo undici (11) punti  
  • 2 (due) punti al giocatore si aggiudicherà l’incontro al tiebreak (due punti di vantaggio  sull’avversario; es. 14-12)
  • 1 (uno) punto al giocatore che perderà l’incontro al tiebreak 
  • 0 (zero) punti al giocatore che perderà l’incontro facendo meno di 10 punti 


Terminati i Gironi si passa alla fase ad eliminazione diretta (ottavi, quarti o semifinali) alla quale  accederanno le prime due classificate di ciascun girone. Per completare eventualmente il tabellone si prendono in considerazione i terzi o quarti classificati fino all’esaurimento dei posti disponibili.  Nel caso si debbano prendere solo alcuni terzi o quarti i criteri per stabilire chi vada considerato  qualificato e chi no sono i seguenti: 

  • Miglior punteggio finale nel girone 
  • Miglior differenza punti (punti fatti meno punti subiti) 
  • Maggior numero di punti fatti 
  • Minor numero di punti subiti 
  • Sorteggio 

Stabiliti gli aventi diritto alla fase ad eliminazione diretta si procede con la compilazione del  tabellone tramite incrocio dei gironi (1A 2B;…) tale incrocio dipenderà ovviamente dal numero dei  qualificati per girone. I vincitori degli ottavi di finale passano ai quarti di finale; a loro volta i  vincitori dei quarti passano in semifinale; le perdenti delle due semifinali faranno la finale per  stabilire il terzo e il quarto posto; i vincitori delle semifinali si contenderanno il torneo nella finale. 

Durata delle partite: le partite della fase eliminatoria si svolgeranno su set secco agli undici (11)  punti con almeno due punti di scarto (10 pari si arriva ai 12; 11 pari ai 13 e così via). Nelle partite degli ottavi di finale il set sarà unico agli  undici (11) con almeno due punti di scarto. Nei match di quarti di finale, semifinale, finale terzo e quarto posto, finale si aggiudicherà il passaggio del turno/vittoria del torneo chi vincerà due set su tre sempre arrivando ad undici (11) punti con almeno due di scarto. 

Primo servizio: prima dell’inizio della partita si effettuerà un palleggio per sancire chi fra i due  giocatori servirà per primo; la palla sarà in gioco dopo essere stata colpita almeno quattro (4) volte  dai giocatori; durante questo scambio è vietato schiacciare (pena: servizio all’avversario). Una volta  stabilito chi effettuerà il primo servizio si eseguirà l’alternanza nel servizio: ogni due “battute” il servizio passa all’avversario eccezion fatta nei cosiddetti “vantaggi” dove si servirà una volta per  uno fino al termine del set o del match. 

Per qualsiasi controversia la decisione inappellabile sarà a cura degli insegnanti di scienze motorie.

Allegati
Regolamento Centro Sportivo Scolastico.pdf
Avvio attività Centro Scolastico Sportivo.docx