Nuova Organizzazione Scolastica

Si comunica che, ai sensi dei dispositivi del Decreto legge 52/21 e in coerenza con la delibera n. 92 del Consiglio di Istituto

a decorrere da lunedì 26 aprile 2021

l’attività didattica in presenza sarà quotidianamente garantita al 100% delle studentesse e degli studenti delle classi prime e terminali e al 50% delle studentesse e degli studenti delle classi intermedie.

Per gli studenti delle classi intermedie (seconde, terze e quarte) resta confermato l’assetto organizzativo già noto. Resta altresì confermata l’esclusione dalle turnazioni per gli studenti e per le studentesse in condizione di bisogno di apprendimento in presenza.

In ragione della consistenza numerica delle classi terminali, al fine di garantire la piena efficacia delle misure di contenimento del contagio contemplate nei protocolli di istituto, a decorrere da lunedì 26 aprile, come da piantina allegata (Piantina Valeriani) alla presente comunicazione, gli studenti delle classi

 

5ª As5ª Bs - 5ª DsIII Ac

 

svolgeranno le attività didattiche nei moduli prefabbricati allestiti nel cortile interno della Sede Centrale di via Guicciardini, 4 e gli studenti della classe 2ª Ds saranno ospitati nell’aula n.22 – “percorso rosso” - sita al primo piano della Sede Centrale. 

In ragione della consistenza numerica delle classi, al fine di migliorare il distanziamento delle studentesse e degli studenti nelle aule, a decorrere da lunedì 26 aprile, gli studenti delle classi

 

I Ac3ª Csu - 5ª Csu

 si trasferiranno nelle aule indicate dalla piantina allegata (Piantina Rambaldi) alla presente comunicazione.

Si invitano le studentesse e gli studenti a stazionare, all’esterno dei locali scolastici, nei luoghi di raccolta “dedicati” al fine di mantenere il corretto distanziamento utile a minimizzare il rischio del contagio.

 

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Paolo Nardiello

 

 

Allegati
Avviso_nuovo_assetto_organizzativo.pdf
Piantina_Rambaldi.pdf
Piantina_Valeriani.pdf